Contenuto principale

Messaggio di avviso

images/itis_barsanti.jpgL'Istituto Tecnico Industriale "Eugenio Barsanti" nacque nel 1959 quando, con l'istituzione di due prime classi, venne creata a Pomigliano d'Arco una sezione staccata dell' Istituto Tecnico Industriale "Leonardo da Vinci" di Napoli. La creazione di questa sede staccata derivava dalla necessita di offrire al territorio del maggior polo industriale del Mezzogiorno, un'istituzione scolastica che preparasse i tecnici per la rinata industria del dopoguerra in previsione di quello sviluppo che avrebbe portato al boom economico degli anni '60.

L'Istituto divenne autonomo nell'a.s 1962/63 e i primi esami di maturità per periti meccanici furono brillantemente sostenuti dagli allievi dell'unica quinta nell'estate 1963. Con l'a.s, 1964/65 al corso diurno venne affiancato il corso serale per far fronte alle necessità delle locali industrie di qualificare maggiormente il proprio personale tecnico. Nell'a.s, 1966/67, all'indirizzo meccanico venne affiancato l'indirizzo elettrotecnico. Con l'a.s. 1978/79, l'Amministrazione Provinciale portò a compimento la realizzazione dell'attuale sede in Via M. Leone che rappresenta, ancora oggi, una delle strutture architettoniche più valide realizzate nel corso degli anni sul territorio campano e nazionale. Nell'a.s. 1986/87, fu istituita la sezione elettronica per rispondere alle mutate esigenze dell'industria e per offrire ai giovani una scelta più ampia nel sempre più competitivo e difficile mondo del lavoro. Infine nell'a.s. 2001/2003, fu istituita la sezione informatica.

Con l'a.s, 1994/95 sono stati istituiti corsi Post-Diploma aperti ai giovani diplomati degli Istituti Tecnici e Professionali, finalizzati ad una maggiore qualificazione della preparazione professionale.

A breve termine l’Istituto si propone la riqualificazione degli spazi esterni mediante la ristrutturazione della copertura di tutto l’edificio, destinato ad aule/laboratorio. Tale ristrutturazione, secondo la normativa 626/94 sulla sicurezza, consentirà il recupero di ampi spazi nei quali sarà possibile operare pienamente nell’ambito di tutte le Specializzazioni.